Il terzo album Dark Americana

Stiamo lavorando al terzo capitolo della serie Dark Americana - "American Gothic". Scorri in basso per vedere i dettagli. Per essere aggiornati sui suoi progressi, inviateci un'e-mail

09/09/22 - "3 Feet From a Vein" è ora disponibile su tutti i servizi di streaming (o lo sarà se non compare ancora sul vostro preferito). Ascoltatelo!  D'ora in poi pubblicherò un nuovo brano di "American Gothic" ogni 4-6 settimane, finché l'album completo non sarà pronto. Questi singoli potrebbero essere un po' diversi dalle versioni dell'album, a seconda di quanto io sia in ansia per la qualità del mixaggio di ogni canzone.  Ci sono alcune recensioni e interviste in uscita e spero di non sembrare stupido (che è un mantra che recito ogni giorno sottovoce).  La prossima canzone che uscirà potrebbe essere "Miracle Water" o forse una nuova canzone intitolata provvisoriamente "Runaway Girl". È un po' psichedelica, con percussioni da vasca da bagno e un pianoforte elettrico che fa finta che stia piovendo.  Non sono ancora sicuro di cosa parli, forse di un'autostoppista con un passato da criminale letale che viene fatta salire da un autista con cattive intenzioni.

Inoltre, Hunter ha appena terminato un nuovo video per "You Never Really Know" dall'album "Mojave".  È nella sezione video se volete passare qualche minuto a riflettere sul destino.

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

29/08/22 - Ho appena caricato su Bandcamp un'altra canzone di "American Gothic", il nuovo album che spero di completare entro la fine di novembre. Questa è una specie di cuore dell'album. Si chiama "3 Feet From A Vein (Seldom Seen Slim)".  Uscirà ufficialmente su tutti i servizi di streaming il 9 settembre. "American Gothic" si sta trasformando e cambiando di giorno in giorno; credo che tutte le raccolte di musica (possiamo ancora chiamarle album?) facciano questa cosa di trasformarsi. "A.G." vuole sfidarmi più di quanto non abbiano fatto altri album; le apparecchiature si fermano, il computer si blocca, i pezzi scompaiono.  La cosa si fa strana. Nel bel mezzo del canto di una battuta appare una strana ottava inferiore nella voce (mi ha spaventato e sono riuscito a rimuoverla).  In questa raccolta sto usando tecniche più moderne, pur mantenendo un piede nel vecchio West, e comincio a credere che questa cosa sia infestata. Il missaggio di "3 Feet" è stato un esercizio di "whack-a-mole" sonoro.

Il soggetto di "3 Feet From A Vein", Seldom Seen Slim, era un cercatore d'oro che per 50 anni ha vissuto da solo in una città fantasma chiamata Ballarat, nella Death Valley. Ha trascorso la sua vita lavorando nelle miniere d'argento esaurite, sperando nel grande colpo. Ha vissuto in ogni edificio della città in decomposizione. Amava la sua vita solitaria e divenne una specie di leggenda. Ci sono altre canzoni su Slim che sono semplicemente... beh, non voglio essere troppo gentile. In questa canzone ho voluto trascorrere alcuni momenti con Slim mentre lascia questo mondo e viaggia verso la terra dove piove mezcal. Gli angeli vegliano con lui finché la Dea Madre non lo richiama a casa. 

La prossima canzone che pubblicherò sarà probabilmente "Miracle Water" o "When Johnnie Comes Marching Home".

31/07/22 - Sembra che il nuovo album si intitolerà "American Gothic", in base a dove stanno andando le canzoni. Sembra avere un tema generale di "America Gone Wrong"... una sorta di versione ampliata di "Mojave".  L'idea originale di "Carnivals" sarà incorporata nell'album - era un concetto semplicemente troppo piccolo per stare in piedi da solo senza diventare un po' "teatro musicale".  Ci sono un certo numero di tracce con vari gradi di completamento. " Devil Whammy " è l'ultimo singolo (vedi il player di Spotify in cima a questa pagina) ed è una canzone dance che parla di ballare con il diavolo.  È un piccolo gioco sciocco e spero che ti piaccia it! 
Altre canzoni finora includono:
1)  " 3 piedi da una vena (raramente visto sottile) " - su un cercatore del Nevada ormai famoso e sui suoi ultimi momenti, gli angeli lo accolgono a casa. È strappalacrime con un finale enorme, quasi Pink Floyd, completo di un coro di ragazzi.
2) " When Johnny Comes Marching Home " - sicuramente non la vecchia canzone di Civil War.  Sto aspettando i testi di Hunter per questo.  A real spettrale numero mid-tempo, non ho ancora idea di cosa si tratti.
3) " We Are The Falling Rain " - è una delle poche canzoni che si stanno pericolosamente avvicinando al commento politico. Il fascismo è in forte aumento in America e questa canzone è dal loro punto di vista.  Ho rilasciato una versione qualche mese fa che era purtroppo poco cotta - ero troppo ansioso di pubblicare qualcosa._cc781905-5cde- 3194-bb3b-136bad5cf58d_ Alla fine sarà una grande cosa dal suono, forse la prima canzone dell'album una volta che avrò capito bene.
4) " Dove sei? " - con lo squisito Hunter Lowry e un caliope deformato. Questo è già là fuori nel mondo ed è su questa pagina per spaventarti.  Divertiti!
5) " Miracle Water " - un mucchio di percussioni da discarica - ha una sorta di suono di revival della chiesa, con il predicatore che vende la sua acqua miracolosa (e il secchio miracoloso). Attenti all'acqua miracolosa...
6) " Coming Together (Falling Apart) " - anni fa ho iniziato a scrivere canzoni che erano in tre chiavi diverse e tre diversi tempi in chiave allo stesso tempo.  Se cerchi, probabilmente puoi trovare uno di loro di anni fa su Internet da qualche parte chiamato "In Slo Mo".  "CT(FA)" continuerà quel concetto vertiginoso, ma con più banjo.
7) " Under The Bridge " è solo una questione di chitarra ritmica, basso e tremelo al momento.  More found-in-the-wilderness  percussion stuff - the la traccia finale avrà probabilmente un'atmosfera da "Sister Ray meets Sonic Youth". Rumoroso, ma dal sapore americano. Non sono ancora sicuro di cosa si tratti, ma qualcosa di non salutare.
Altre tracce in esame includono :
8) " The Spirit Moves With A Strong Back Hand " - un estratto dall'album "Stories and Songs".  Pensa a "Stairway to Heaven" in 4 minuti con un coro gospel di 30 membri._cc781905 -5cde-3194-bb3b-136bad5cf58d_ Non riesco proprio a cantare quella dannata cosa - troppi cantanti selvaggiamente pieni di sentimento dappertutto rendono la mia voce più bianca di quanto non sia già.  Ci penserò uno fuori ad un certo punto.
9) " I Have A Dream Of America " - un outtake di "Mojave". Un'altra canzone politica.  Inizia come un orgoglioso, ambizioso, scatenato inno, tutta libertà e torte di mele, che diventa pesante e dalla terza strofa il testo è tratto dal diario di John Wilkes Booth mentre scappava dalla legge.  Sono andato vicino a rilasciarlo durante le ultime elezioni presidenziali, ma avevo paura di qualsiasi potenziale contraccolpo, o che alla fine venisse utilizzato dalle persone sbagliate. Il suo messaggio è un po' troppo sottile per l'America moderna.
10) " Come Fields Of Green " - un outtake di "Mojave" che ho pubblicato circa 7 mesi fa.  Horror gotico con un assolo di ghironda. La canzone si conclude con una lettura di "Lenore" di Edgar Allan Poe.
11) " We Carry On " -un outtake di "Mojave", che sarebbe stata la canzone di apertura di "Mojave".  Non riuscivo proprio a ottenere la voce giusta._cc781905-5cde- 3194-bb3b-136bad5cf58d_ Una delle cose più country che ho fatto.  Una specie di Charlie Rich / Dwight Twilley.
12) " Ticking Away " - un altro outtake di "Mojave" e un'altra canzone che è stata quasi l'apertura dell'album. Inizia con un duetto mandolino/chitarra portoghese, simile all'inizio di "Maggie Mae" di Rod Stewart, poi si trasforma in una melodia piuttosto teatrale (pensa ai primi Peter Gabriel) sull'esplosione come una bomba. Fatica!

Stanno arrivando anche altre canzoni.  Queste sono quelle che si sono formate in una certa misura. L'album vuole essere più sinistro di "Mojave" e vuole che io trovi il modo di creare suoni psichedelici con banjo, brocche e dulcimer.  Alcune sezioni suonano molto indietro rispetto al portico Georgia, alcune sezioni suoneranno molto New York.  

Comunque, per ora è tutto.  Spero che per ora le due tracce al top vi piacciano!

 

04/11/22 - Diverse nuove canzoni per "Carnivals" stanno procedendo, anche se sono molto pignoli riguardo ai loro vestiti.  Siamo appena tornati la scorsa settimana da una settimana di riprese video nel deserto del Nevada per diversi video.  In questo momento, stiamo lavorando ai video di "Down The Ravine", "You Never Really Know", "Like A House With Broken Windows" e Hollywood Trax ci ha assunto uno stagista per ottenere un video per "The Perfect Storm" da il primo album dei Dark Americana.  Ecco alcuni scatti delle riprese video:

kilroy navy plane_edited.jpg
PXL_20220327_223405797_edited.jpg
PXL_20220327_222003140.jpg
cowboy walking toward area 51.jpg
kilroy toward plane.jpg

24/02/22 - Quando ero giovane, la mia famiglia trascorreva tutte le nostre estati nella fattoria di mio nonno ad Arlington, nel Wisconsin. Mia madre è cresciuta in quella fattoria.  Mio padre ha chiesto la mano di mia madre in quella fattoria mentre era un guardiamarina e mia madre era un WAC durante la seconda guerra mondiale. 

Per un bambino di Long Island, il viaggio attraverso cinque stati nella nostra station wagon di famiglia è stata pura avventura.  Il viaggio è durato tre giorni allora - noi cinque avremmo dormito nella station wagon, una volta che papà ha trovato una grande fermata per camion dove parcheggiare per la notte.  Mamma e papà dormivano sui sedili anteriori e mio fratello, mia sorella e io ci infilavamo sul sedile posteriore, ribaltando il sedile posteriore per fare spazio a sufficienza per noi.  Guardavo fuori dal finestrino posteriore le grandi luci del parcheggio e ascoltavo i grandi semirimorchi entrare e uscire e oltrepassare la fermata del camion; il rombo acuto dei loro motori si faceva più basso e più silenzioso mentre si allontanavano.  Probabilmente non era il ricordo più felice di tutti, ma per me è stato magico.

Una volta raggiunto il Wisconsin, saremmo rimasti nella fattoria del nonno Wolff (il nome da nubile di mia madre). Oltre ad essere un contadino per un paio di mesi all'anno, un grande momento clou era anche il carnevale che si svolgeva nella terra di mio zio Gordy ogni anno a Madison.  Insieme alle giostre che si vedono ancora oggi nei carnevali dei parcheggi, c'era anche uno spettacolo, con quegli incredibili avvertimenti dipinti su tela, che dettagliavano gli orrori della natura e dell'uomo all'interno per $ 1.  Non ho mai avuto il coraggio di partecipare al baraccone (e conoscendo la mia madre protettiva, probabilmente non me lo avrebbe permesso (o non me l'ha permesso). Mi perseguita ancora oggi; cosa c'era in quella tenda?  L'uomo/bestia gorilla era reale?

A partire da ora, "Carnevali" parla di quel periodo della mia vita, quando tutto esplodeva di meraviglia e pericolo. Mi aspetto che il nuovo album sia completo alla fine del 2022 e spero che ti dia i brividi.  Per ora, ascolta "Where Are You", che dovrebbe darti un'idea di cosa accadrà.