mojave

"Mojave" è il secondo di una serie di album dei Dark Americana.  Mentre il primo album, "Stories and Songs" ha preso temi di due secoli fa e li ha trasformati con una mentalità leggermente psichedelica,  "Mojave" è più focalizzato sul riflettere la vita, la morte e i problemi nelle piccole e fatiscenti città che punteggiano il deserto del Mojave.  Queste città a volte non sono più che pochi edifici; alcuni abbandonati, altri che fungono da pit-stop solitario per gli automobilisti di passaggio.  Scheletri di case in rovina piegano gli indici in un gesto di benvenuto per visitare le loro viscere (oi resti strappati, lacerati e marci che si trovano ancora a ridosso dell'autostrada).

another fridge.jpg

le canzoni

"Like A House With Broken Windows" - scritto dopo aver camminato tra i resti fatiscenti di quella che un tempo era probabilmente una casa amorevole. Un senso di rassegnazione a un destino deludente riempiva il luogo, insieme al lamento dei camion che passavano.  Con pedal steel, mandolino, chitarre acustiche e basso, chitarra tremelo.

--------------

"Down the Ravine" - ragazzo, sembra una festa, ma per chi?  Controlla il tuo invito prima di accettare.  Con pentole, padelle, vasca da bagno, cornice, grandi bacchette decorative, grancassa, chitarra slide, chitarra elettrica.

-------------

"Trascinare il lago (nel giorno dei morti)" - Dios de la Muerte, ma dal punto di vista di uno degli ultimi qualificati per essere celebrato.  Con percussioni, armonica, mandolino, organo ronzante, basso, un lugubre corteo funebre di corno di New Orleans e un trombone ubriaco.

-------------

"Are They Digging Your Grave (o stanno scavando la mia?)" - questo non è stato finito in tempo per il primo album dei Dark Americana. Una storia sull'essere alla fine della tua corda. Con mandolino, banjo, chitarra, guitarra portoghese, dulcimer, basso, pianoforte, batteria.

-------------

"You Don't See Me (Jimmy Crack Corn)" - basato su "Jimmy Crack Corn" del 1840. Questa è musica popolare?  Quella sensazione quando sei catturato nel Mojave dopo il tramonto.  Con organo, corni, chitarra tremelo e cavolo, cosa sta facendo quel violino?

another fridge.jpg
PXL_20210221_212604579_exported_4884_1619383795434.jpg

"The Interstate" - Un uomo in fuga dalla polizia non ha altra scelta che guidare sui binari della ferrovia che portano fuori città. Non può finire bene... Con didgeridoo, arpa a mandibola, violino, lap steel, feedback, rumore, basso, batteria country train e chitarra.

--------------

"One Cut" - una dolce ninna nanna di una canzone popolare sulla dedizione del vero amore.  Cantata da Hunter Lowry con solo una chitarra come accompagnamento.  Non voltare le spalle a questa canzone...

-------------

"You Never Really Know" - una specie di trattato sulla rivincita.  Non dare mai per scontate le cose che non sapevi di dare per scontate.  Con batteria tubby, basso, organo malaticcio, chitarra tremelo, violini, lap steel.

-------------

"Tomorrow's Gonna Hunt You Down" - puoi correre ma non puoi nasconderti per sempre.  Una canzone americana che in qualche modo irrompe in quelli che suonano come i Pink Floyd che accompagnano un violinista zingaro. Con quel violino gitano, chitarra tremelo, lap steel, basso, organo, chitarra, pianoforte, batteria

-------------

"Dance Skeletons Dance" - lascia che i tuoi demoni interiori diventino i tuoi demoni esteriori.  Alcuni venti nel Mojave sono più persuasivi di quanto pensi. Controlla la tua morale alla porta.  Con ossa per nacchere. dispone di chitarra, mandolino, fisarmonica violino, basso, chitarra, pianoforte, batteria